top of page

1.8.4 Risoluzione Contraddizione fisica: Separazione sotto condizione

Il principio propone di separare gli opposti requisiti fra l’oggetto nel suo insieme e le sue parti.Se un sistema deve realizzare delle funzioni contraddittorie oppure operare sotto condizioni incongruenti, provate a suddividere il sistema e assegnare una delle funzioni o condizioni a un sottosistema (o a più sottosistemi), mentre lasciate al sistema nel suo complesso l’altra funzione o condizione.

Il principio propone di separare gli opposti requisiti sotto condizione, ciò può risolvere contraddizioni nelle quali un processo utile viene realizzato quando si realizzano delle particolari condizioni.

Provate a cambiare il sistema o l’ambiente in modo tale che solo il processo utile possa realizzarsi. In una cucina, ad esempio, lo scolapasta ferma la pasta ma non l’acqua.


Esempio


Problema – Una segheria può rivendere utilmente della segatura pulita. Un aspiratore rimuove la segatura che si produce intorno alla lama della sega, convogliandola in un punto di raccolta attraverso un sistema di condotti.


Contraddizione – Il tubo deve avere un grande diametro, il tubo deve avere un piccolo diametro.


Soluzione – Aumentare il diametro del tubo per una distanza breve permette al materiale più pesante di cadere fuori dal convogliatore. (sfruttando la diversa velocità del flusso d’aria dovuta al diverso diametro dei tubi, è possibile fare in modo di convogliare e quindi raccogliere solo la segatura e non, ad esempio, dei pezzi di legno).

 

Testo estratto da: Innovazione sistematica - un'introduzione a TRIZ, la teoria per la soluzione dei problemi inventivi - John Terninko, Alla Zusman, Boris Zlotin Traduzione di Sergio Lorenzi

18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Post: Blog2 Post
bottom of page