top of page

1.11.5 I quattro passi per l’uso del concetto di sistema ideale (IFR)

Aggiornamento: 16 nov 2021

Passo 1: Descrivete la situazione che vorresti migliorare


A causa del calore elevato presente in un fornace, le pareti vengono raffreddate con acqua. Il sistema di raffreddamento utilizza acqua pompata attraverso delle condutture. Se si genera una crepa nella conduttura l’acqua fuoriesce e questo può causare un’esplosione nella fornace.


Passo 2: Descrivete la situazione ideale


L’acqua rimane nella conduttura anche in presenza di una fessura. Detto in modo ancora più forte: l’acqua non vuole uscire dalla conduttura.


Passo 3: Riuscite ad immaginare un modo grazie al quale la situazione ideale potrebbe essere realizzata?


In altre parole: c’è un modo conosciuto per farlo? Esistono diverse possibilità e quindi risposte:


“Sì”: Congratulazioni! Avete avuto una buona idea! Annotatevela da qualche parte per non perderla.


“No”: Cercate di immaginare come utilizzare le risorse disponibili


“Sì, ma” facendolo si generano degli effetti non desiderati: avete quindi una contraddizione e potete cercare di risolverla usando le tecniche imparate


Se emerge un ostacolo che impedisce il raggiungimento del sistema ideale, descrivetelo e identificate il perché è un ostacolo: “La pressione all’interno della conduttura è maggiore rispetto alla pressione all’esterno della conduttura”


Passo 4: Sapete quali cambiamenti dovrebbero essere fatti per aggirare l’ostacolo?


La pressione all’interno della conduttura dovrebbe essere inferiore alla pressione esterna… quindi dovrebbe essere utilizzata una pompa a vuoto!




 

Testo estratto da: Innovazione sistematica - un'introduzione a TRIZ, la teoria per la soluzione dei problemi inventivi - John Terninko, Alla Zusman, Boris Zlotin Traduzione di Sergio Lorenzi

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Hozzászólások


Post: Blog2 Post
bottom of page